chiudi
halloween 2017

HALLOWEEN 2018: LE MIGLIORI FESTE NEL MONDO. CURIOSITA’ ED EVENTI PIU’ BIZZARRI NELLA NOTTE PIU’ SPAVENTOSA DELL’ANNO.

HALLOWEEN 2018: LE MIGLIORI FESTE NEL MONDO

Anche se le origini di questa festa sono Celtiche.

I celti abitavano in Gran Bretagna, Irlanda e Francia.

Halloween si diffonde e sviluppa successivamente nel popolo americano, diventando una festa nazionale. Diffondendo negli anni i festeggiamenti in tutto il mondo.

Ma come viene sentito l’halloween nelle varie culture del mondo? E quali saranno per questo…Halloween 2018: le migliori feste nel mondo?

In molte parti del mondo il 31 ottobre viene considerato un momento in cui ricordare i propri antenati.

 

In Messico, viene chiamato “Dia de Muertos”, il giorno dei morti. Le tombe dei propri cari vengono adornate di fiori, corone, festoni di carta e si organizza un pic- nic commemorativo attorno.

In Cina, cibo e acqua vengono posti difronte alle foto dei familiari, mentre fuochi e lanterne illuminano le strade e i sentieri per gli spiriti che si pensa tornino e viaggino in terra. Ma è ‘diventata tradizione fissa comunque anche in cina festeggiare halloween con feste e party in maschera.  I templi buddisti, creano barche di carta che vengono poi bruciate nelle ore serali per liberare gli spiriti che vagano inquieti.

Ad Hong Kong viene chiamato “Yue Lan”. Si crede nel ritorno degli spiriti sulla terra per 24 ore. Inoltre  si bruciano soldi e frutta credendo possano arrivare nel mondo degli spiriti.

In Corea, i familiari visitano le tombe dei propri cari facendo offerte di riso e frutta.

In Giappone, il 31 ottobre è una ricorrenza esclusivamente commerciale. Le feste più belle sono sicuramente nei parchi divertimenti: Disneyland di Tokyo e all’Universal Studio di Osaka. Ma vengono organizzate delle bellissime sfilate come il Kawasaki Halloween Parade (Tokyo) e la più antica sfilata del giappone che risale al 1982 chiamata Hello Halloween Pumpkin Parade. Ad agosto invece l’estate giapponese è caratterizzata da una delle festività più importanti dell’anno: l’Obon (お盆) Si tratta di una serie di celebrazioni del culto buddhista in onore dei defunti, le cui anime per quattro giorni all’anno ritornano nelle proprie dimore terrene per riunirsi ai propri cari. In occidente è meglio conosciuto come la “Festa delle Lanterne”.

In America dicevamo la festa di halloween è la più sentita. Perdendo i suoi significati religiosi e spirituali e diventando puramente un occasione per divertirsi e organizzare festeggiamenti costosi

 

A Manatthan, alla Greenwich Village, tutti sfilano in costume.

All’ Halloween Harvest Festival al sud della California, viene realizzato un labirinto ricco di colture di mais e fieno. Giostre, divertimenti e piste per ballare.

Nel Minnesota, si trova una delle prime celebrazioni di halloween degli stati uniti. Una folla di gente in costume per una passeggiata molto divertente lungo la Main Street “la capitale mondiale di Halloween”.

Da brivido, il Tour di New Orleans con racconti e anneddoti raccapriccianti sulle più famose città della Louisiana.

E ancora la Day of Dead Festival, l’Halloween Carnival in California, la Salem’s Gran parade in Massachusetts. La Sea Witch Festival e l’Halloween in Hawaii, ribattezzato come “il martedì grasso del Pacifico”.

 

In Europa ci sono tantissimi luoghi interessanti dove trascorrere la notte di Halloween, luoghi che sembrano fatti a posta.

  • La Transilvania, è il luogo ideale per trascorrere l’halloween. Oltre il caratteristico Castello di Bran, dove le leggende narrano abbia vissuto Dracula. Tante cittadelle e villaggi in cui il passato sembra essersi fermato nel tempo.
  • A Friburgo, il più grande parco divertimenti della germania Europa Park. Potete partecipare alla serata da brividi dell’Horror night, per tuffarsi in un atmosfera da vero film dell’orrore.  Oppure entrare al parco divertimenti allestito a tema per grandi e piccoli, in uno scenario incredibile con decorazioni ovunque  dove mostri e personaggi animeranno la serata e creeranno un’atmosfera unica. E ancora partecipare alla serata Halloween party con dj set.
  • l’ Irlanda sente questa festa quanto gli Stati Uniti. Nelle zone rurali  vengono accesi tanti falò come ai tempi dei Celti. Mentre nelle città vengono organizzate feste con amici e vicini e consumato il tipico dolce “barnbrack” (torta di frutta).  A Dublino non potete perdere il Bram Stoker festival.

    Ma è la Scozia, ad essere uno dei luoghi dove trovare i migliori eventi di Halloween. Per esempio ad Edimburgo, potete assistere al Samhuinn Fire Festival. Scoprite i tour da brividi e tutti gli eventi qui

  • A Londra, riaffiorano i terribili ricordi legati al serial killer più famoso, allora perché non ripercorrere le orme di Jack lo Squartatore con il Jack the Ripper Ghost Walks o the Jack the Ripper Tour. Oppure un giro con The London Ghost Bus Tours. Mentre al Richmond Park eventi e sfilate dedicate ai bambini. Potrete ancora bere una birra in uno dei tanti pub stregati della capitale, come The Grenadier, The Spaniards Inn e The Viaduct Tavern. Ascolta le urla del fantasma di Catherine Howard nella galleria stregata di Hampton Court. Oppure assistere ad uno spettacolo al Theatre Royal Drury Lane, il teatro più infestato di Londra. Mettere alla prova il coraggio con la terribile storia di Londra e i suoi terrificanti personaggi che prendono vita al The London Dungeon e al London Bridge Experience. Uno degli spettacoli più longevi del West End, The Woman in Black vi terrà con il fiato sospeso.
  • Praga, una capitale dal fascino gotico. La sua architettura e le sue stradine medievali sembrano proprio richiamare perfettamente l’atmosfera giusta per questa celebrazione. Oltre una visita alla città vecchia, da non perdere il Cimitero Ebraico.  In tutta la città tanti eventi e feste in maschera vi aspettano.
  • In quanti sognano ancora di andare nel parco divertimenti più amato della francia? e perché non farlo proprio ad halloween? Vi aspetta a Parigi,  Disnayland Paris Halloween.
  •  l’Halloween festival di Amsterdam” Durante la settimana le barche a tema Halloween navigheranno per i canali di Amsterdam con cene e bevande a bordo. Si organizzano film horror party, dj set e laboratori di make up per tutta la città. Gli eventi sono tantissimi e in ogni angolo: al The Amsterdam Dungeon, Al museo delle stranezze e appuntamento immancabile il Toyland Costume Party.

 

  • Copenaghen. I due più celebri parchi del divertimento danese: Tivoli di Copenaghen e Legoland di Billund vi offriranno un mese di eventi speciali!

Sicuramente c’è l’imbarazzo della scelta. Se state pianificando un viaggio per il ponte del primo novembre quindi le feste e il divertimento non mancheranno, qualsiasi luogo sia la vostra scelta.

Buon halloween a tutti!!! (NON PERDETEVI ANCHE L’ARTICOLO HALLOWEEN SPECIALE ITALIA TRA QUALCHE GIORNO)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags : HALLOWEENMONDOviaggi
Daniela

Autore Daniela

“la sensibilità mi ha fatto sempre andare oltre ogni tipo di apparenza e maschera, mi sono sentita spesso in una realtà ancora da realizzare, mi faccio trasportare dai sogni indossando quotidianamente il mio sorriso migliore “

Lascia una risposta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy - Informativa Adempiendo agli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, dall’articolo 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, numero 196, e dal provvedimento generale (doc. web n. 3118884) del Garante per la protezione dei dati personali, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014, registro dei provvedimenti n. 229 dell'8 maggio 2014 in materia di Cookie, si procede con l’informativa su tali temi. Cosa sono i Cookie? I cookie sono dei testi di piccole dimensioni che vengono istallati sul tuo computer o smartphone e tablet quando navighi sul web. I siti visitati inviano i cookie al browser utilizzato (ad esempio Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, Safari, Opera) che li memorizza e li ripropone agli stessi siti nel momento in cui li ri-visiterai. I cookie possono essere trasmessi al proprio browser anche da siti o da web server diversi, cioè da terze parti, ciò significa che mentre navighi uno specifico sito web possono essere presenti degli elementi provenienti da altri siti che hanno tali cookie come ad esempio immagini, suoni, mappe, link ad altre pagine. A seconda della tipologia di cookie e quindi dello scopo con il quale viene utilizzato, vengono memorizzati alcuni dati dell’utente, ad esempio per rendere più efficace l’utilizzo di un sito, per abilitare specifiche funzionalità, per monitorare le sessioni di visita. In particolar modo i cookie permettono di memorizzare le preferenze inserite, evitare di inserire più volte le stesse informazioni durante la navigazioni (come username e password), analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da un sito per ottimizzare l’esperienza di navigazione e i servizi offerti. Tipologie di Cookie I cookie vengono suddivisi in due macro-categorie: Cookie Tecnici, normalmente installati dal titolare o dal gestore del sito web, hanno lo scopo di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy). Per l’installazione dei Cookie Tecnici non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. I cookie tecnici si suddividono ulteriormente in: Cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate. Tali cookie non vengono memorizzati in modo persistente sul dispositivo utilizzato dall'utente e si disattivano automaticamente alla chiusura del browser. Il loro utilizzo è legato alla trasmissione di dati identificativi necessari per consentire una navigazione sicura ed efficiente sulle pagine. I cookie di sessione non permettono in alcun modo l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente. Cookie analytics, utilizzati per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito, in forma anonima e per ottenere sia un'analisi statistica delle pagine visualizzate sia dei comportamenti tenuti dagli utenti. Questa analisi anonima fornisce informazioni e suggerimenti per migliorare la qualità del sito e per rendere facilmente accessibili i contenuti che si dimostrano più ricercati e interessanti agli occhi degli utenti. I cookie analytics possono essere inviati sia dal sito, sia da domini di terze parti e non permettono in alcun modo l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente. I cookie analytics, se installati da terze parti (es. Google analytics), anche se raccolgono i dati in forma anonima, sono assimilati ai cookie di profilazione, come indicato dal Garante per la protezione dei dati personali. Cookie di funzionalità: assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso. Tali cookie permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Cookie di Profilazione, hanno lo scopo di creare i profili dell’utente e vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. Tali cookie sono particolarmente invasivi nella sfera privata dell’utente, per tale motivo la normativa europea ed italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi, potendo esprimere così il proprio consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″ . Cookie di terze parti Google Analytics Il Sito utilizza Google Analytics. Si tratta di un servizio di analisi web fornito da Google Inc. ("Google") che utilizza dei cookie che vengono depositati sul computer dell'utente per consentire analisi statistiche in forma aggregata in ordine all'utilizzo del sito web visitato. I Dati generati da Google Analytics sono conservati da Google così come indicato nella Informativa reperibile al seguente link. Per consultare l'informativa privacy della società Google Inc., titolare autonomo del trattamento dei dati relativi al servizio Google Analytics, si rinvia al sito Internet. Pulsanti e widget di social network I Social buttons sono quei particolari "pulsanti" presenti sul sito che raffigurano le icone di social network (esempio, Facebook e Twitter) e consentono agli utenti che stanno navigando di interagire con un "click" direttamente con le piattaforme social. Il sito incorpora pulsanti e widget di Facebook, Google e Twitter, che comportano l'installazione di cookie, anche profilanti, di detti Social. Nessuna informazione viene invece condivisa dal sito in cui il pulsante e widget è incorporato. Per maggiori informazioni, anche sulla disattivazione di tali cookie, si consiglia di consultare i seguenti link: Per Twitter (Twitter inc.) Policy Privacy Policy Cookie Per Facebook (Facebook inc.) Policy Cookie Per Google (Google inc.) Policy Privacy Policy Cookie Tipologie di cookie utilizzati nel nostro sito web Nel nostro sito web vengono utilizzati esclusivamente i cookie tecnici per il quale non è prevista la richiesta di consenso da parte degli utenti con l’unico scopo di garantire la normale navigazione e fruizione del sito web, per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito e per ottenere sia un'analisi statistica delle pagine visualizzate sia dei comportamenti tenuti dagli utenti. Come disabilitare i nostri cookie Potrai in qualsiasi momento disattivare autonomamente i cookie utilizzati dal nostro sito web. Generalmente la disattivazione varia dal browser che utilizzi. Sotto troverai le procedure per la disattivazione suddivise per browser: Internet Explorer 9.0+ Internet Explorer 8.0+ Internet Explorer 7.0+ Maggiori informazioni sulla disattivazione dei cookie per Microsoft Windows Explorerhttp://windows.microsoft.com/en-us/windows-vista/block-or-allow-cookies Firefox 2.0+, 3.0+, 4.0+ Maggiori informazioni sulla disattivazione dei cookie per Mozilla Firefox http://support.mozilla.org/en-US/kb/Enabling%20and%20disabling%20cookies Google Chrome Maggiori informazioni sulla disattivazione dei cookie per Google Chrome https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it Safari Bloccare l’installazione di nuovi cookie e rimuovere i cookie esistenti: Andare al menù Safari (icona in alto a destra del browser) e selezionare Preferenze Nella finestra a comparsa che si apre, selezionare l’icona Sicurezza (a forma di lucchetto) Sotto la voce "Accetta cookie", selezionare il pulsante "Mai" Maggiori informazioni sulla disattivazione dei cookie per Safari http://www.apple.com/legal/privacy/

Chiudi